TORINO FOOD

domenica 6 febbraio 2011

INSALATA DI ARANCE ALLA SICULA




Potrà sembrare una ricetta semplice, scarna, quasi banale.
Ma io non sono d'accordo. Semplice e scarna sì, ma non banale. Molto spesso, infatti, quando ne parlo con amici o colleghi, questi sgranano gli occhi a palla e mi dicono..."ma và?? Sembra una cosa così strana". E magari è una preparazione strana per i torinesi doc, ma per me che sono un mezzosangue e sono metà piemontese e metà siciliana, strana non è. E' solo buona.
E ve la lascio così, semplicemente

INSALATA DI ARANCE ALLA SICULA

Ingredienti per una persona:

Una arancia grossa
olio extravergine di oliva
sale

Esecuzione

Sbucciare l'arancia e tagliarla a fette nel senso perpendicolare agli spicchi a fette di un cm. al massimo circa (praticamente nel senso in cui si tagliano i limoni).
Disporre le fette in un ampio piatto e cospargere con un generoso giro di olio e sale. Lasciare marinare per una mezz'oretta (praticamente da quando inizia il pasto per averla pronta a fine pasto): le arance, insieme al sale, rilasceranno parte del loro succo che, mischiandosi con l'olio, formerà uno squisito intingolo da assaporare dolcemente e goduriosamente col cucchiaino.
Bontà spesso significa semplicità.
Con questa ricetta, che più che una ricetta è una..preparazione, partecipo al contest di Cinzia "Gli agrumi".
ilricettariodicinzia

7 commenti:

  1. A me piacciono le cose fuor dall'ordinario. Da fare!!!! Sicuramente :)

    RispondiElimina
  2. p.s. il titolo del tuo blog è bellissimo, è la canzone del maestro Battiato!

    RispondiElimina
  3. La conosco...davvero ottima!!Smack!!

    RispondiElimina
  4. Veronica, infatti...è Battiato! .-)
    Ambra, buona, eh? .-)

    RispondiElimina
  5. Una mia amica di Palermo ci mette anche finocchi e... le aringhe, per carità! Molto meglio la tua versione così "plain"!

    RispondiElimina
  6. Onde....argh....sai, io amo le cose..essenziali ! ,-)

    RispondiElimina
  7. io la faccio spesso, ma visto che non so nè leggere nè scrivere, ci metto dentro anche i cipollotti e i gamberi :D
    Vero

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.