TORINO FOOD

mercoledì 27 novembre 2013

CIOCCOLA-TO: Torino, Piazza San Carlo, 22 novembre - 1 dicembre 2013











Per tutti gli amanti del cioccolato, è l'appuntamento da non perdere.
E' CIOCCOLA-TO, a Torino, l’evento dove industrie, artigiani e maestri cioccolatieri  si riuniscono annualmente in una delle più belle piazze di Torino, o meglio, d’Europa, con un comun denominatore: vendere, ma soprattutto  promuovere e rappresentare, il cibo fra i più amati da tutti, il cibo degli dei, il cioccolato!  In tutte le sue declinazioni: tavolette, cioccolatini, cremini artigianali,  praline e gli immancabili giandujotti, che, svolgendosi la manifestazione Torino, sono  d’obbligo non solo per  “natali” ed origine, ma anche e soprattutto per la loro indiscussa bontà: cremosi, morbidi, vellutati, con l’aroma di nocciole, dato dalla pasta di nocciole presente nell’impasto, che li hanno trasformati da prodotto “di fortuna”, o quasi di ripiego  -come erano in origine, quando nell’’800, gli artigiani piemontesi, in periodi di austerità e ristrettezze, ebbero l’idea di mischiare la pasta di cioccolato con la pasta di nocciole, dati gli alti costi della cioccolato puro – a prodotto di eccellenza,  simbolo della professionalità e della cratività dei maestri cioccolatieri piemontesi.  Ed accanto a loro anche le novità, cioccolati aromatizzati alla vaniglia del Madagascar, al perperoncino, ed addirittura la novità del cioccolato -kebab, simbolo di una Torino legata saldamente alle proprie tradizioni ma anche aperta alle novità ed alla società che cambia.  A cioccola-to troviamo riuniti, in uno stesso luogo, aziende secolari e rinomate con piccole realtà artigianali,  laboratori di cioccolato, maestri cioccolatieri del calibro di Castagna, Gobino, stand con gadget  in tema, ed è un appuntamento sicuramente da non perdere per gli amanti del genere: a cioccola-to trovate le grandi marche storiche, Caffarel, Baratti & Milano, Venchi, solo per citarne qualcune, ma anche  maestri cioccolatieri e piccoli artigiani che lavorano la preziosa materia.

Da non perdere.
Anche per vedere la nostra bella Torino, e visitare l'elegante e maestosa Piazza San Carlo, che da quest'anno ha soppiantato l'altrettanto spettacolare Piazza Vittorio Veneto, sede delle precedenti edizioni della kermesse: se si viene a Torino, è l'occasione per visitarle entrambe! 















Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.