TORINO FOOD

sabato 20 agosto 2016

TORTA DI MELE METODO PLUM CAKE



Credetemi, per quanto le foto facciano pietà, è veramente  una delle più buone torte di mele che possiate gustare. E e per forza: è praticamente  un plum- cake sotto forma di torta di mele. Plum cake: l'impasto più morbido, più compatto, più umido e fragrante che esista. 
Non c'è bisogno di altre parole: fatela.  E diventerà la vostra preferita.
Post breve, anzi, brevissimo oggi. D'altronde, siamo o non siamo a metà di agosto?  Voglia di scrivere zero, voglia di far nulla al top!







TORTA DI MELE  tipo  plum - cake
 Per una tortiera di 22/24 cm di diametro


Ingredienti:

200 gr farina
140  gr di burro
160 gr zucchero
3 uova (150 gr)
4 gr di lievito chimico
sale
scorza di mezzo o un limone
1 cucchiaio essenza di vaniglia
2/3 cucchiai di latte
tre mele a cubetti da mettere nell'impasto ed altre tre da mettere sopra.

Esecuzione:

Un paio di ore prima della preparazione levare uova, latte e burro dal frigo.  Questo farà sì che l’impasto, ed in particolare il burro a contatto  con l’acqua delle uova e del latte, non si separi (il burro potrete anche tirarlo fuori all’ultimo momento, passandolo qualche secondo al microonde per renderlo morbido ma non liquido o caldo).

Montate con le fruste elettriche o in planetaria  il burro morbido con lo zucchero, fino ad avere una consistenza bianca e spumosa: i granelli di zucchero devono essere completamente sciolti.
Aggiungete poi  piano le uova,  precedentemente leggermente sbattute,  poco più che a filo e rigorosamente a temperatura ambiente, nella montata di burro e zucchero. Se nonostante tutte le attenzioni l'impasto tendesse a separarsi e stracciare, alternate l'aggiunta di uovo con cucchiate di farina. Aggiungete poi a mano, mescolando delicatamente,  la vaniglia, un pizzico  di sale, il limone ed infine la farina setacciata con il lievito: se l'impasto fosse troppo compatto, aggiungere qualche cucchiaio di latte. Infine aggiungete il  lievito e poi le tre mele tagliate a tocchetti.
Versate l'impasto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata e   disporre le restanti mele sulla superficie, a raggiera. Spolverate con zucchero e infornate a 180° per circa 30 minuti, verificando la cottura tramite uno stecchino. 





8 commenti:

  1. ah sfondi una porta aperta con me, io non mi baso mai sulle foto.. anzi. Se sono stupende e la torta (in questo caso) per-fet-ta penso sia roba comprata e finte anche le immagini :-) ahah quindi .... viva la tua buonissima torta di mele (che adoro)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo! La torta di mele è cmq tra le mie preferite.-)) Ciao!

      Elimina
  2. Non vedo il lievito negli ingredienti e non mi dispace dato che secondo me se ne abusa sempre. Quanto al resto, l'idea mi piace, ovviamente mettendo 30-40 g. di zucchero e non di più, tanto ci sono le mele a dolcificare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pellegrina,lo avevo dimenticato! Ora l'ho aggiunto, grazie!

      Elimina
  3. amo gli impasti montati al burro...evviva la torta di mele metodo plumcake!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva Eleonora, che bel commento! .-)

      Elimina
  4. sembra ottima...ne ho provate tante di torte di mele, proverò sicuramente anche la tua.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.