Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

BUGIE, CHIACCHIERE, FRAPPOLE, CROSTOLI: LA MIA RICETTA

Bene, attenzione attenzione, perchè oggi sfatiamo un mito.
O meglio, sottoponiamo il mito alla “prova del gusto”.
E il mito è quello, tanto in moda negli ultimi anni, secondo cui le bugie-  o chiacchiere, o frappole, o crostoli, o cenci –  andrebbbero preparate solo ed esclusivamente con farina di forza, ovvero più ricca di proteine rispetto alla più diffusa farina “debole”, vale a dire quella ordinaria di cui teniamo tutti noi un pacchetto in dispensa.   La forza della farina, ovvero il grado di proteine in esso contenuto, è espressa in W, dove un W al disotto dei 180 indica una farina debole, un W sui 260 una farina media, adatta a lievitaizoni  più lunghe (4-6 0re), mentre le farine che si aggirano sui 300 W e oltre sono adatta per lievitazioni lunghe, dalle 12-18 ore in su, o o per i lievitati ricchi di grassi e ingredienti, come colombe, pandori o panettoni, dove abbondano uova e burro. La farina forte, con il suo maggior quantititavo di proteine, tra cui il glutine, ri…

Ultimi post

BABKA ...O KRANTZ CHOCOLATE CAKE

TARTE ROBUCHON

PARIS-BREST DI PHILIPPE CONTICINI: IN ASSOLUTO IL PIU' BUONO DEL MONDO

PAN D'ARANCIO

UNA MOLE DI PANETTONI 2018: I VINCITORI DELLA SETTIMA EDIZIONE

APPLE PIE: istruzioni per la pasta più croccante e stratificata che abbiate mai mangiato

I BLOG CHE SEGUO